Manicomio URSS

Manicomio URSS

Sabato 18 e domenica 19 giugno 2022 | ore 21.15

Laboratori Teatro dell'Argine
 
con gli allievi e le allieve del Mercoledì Verde
Francesco Bonci, Francesco Dall’Olio, Lorenzo Donati, Roberta Fontanella, Assuntina Gentilini, Elisabetta Lazzari, Salvatore Musella, Alessandra Rabbi, Gianluca Raccagni
 
a cura di Mattia De Luca
 

intero € 8,00 | ridotto dai 6 agli 11 anni € 5,00 | ridotto allievi ITC Studio € 1,00 | omaggio fino ai 5 anni

Un luogo chiuso – un manicomio – in una nazione chiusa – l’Unione delle Repubbliche Socialiste Sovietiche ai tempi di Stalin. All’interno del manicomio, naturalmente, dei malati, che forse poi così malati non sono (ma forse sì), dei medici, che non hanno come obiettivo curare, bensì inculcare nelle menti e radicare nei cuori dei loro pazienti la storia e l’ideologia comunista e, per fare questo, infine, uno scrittore, al quale tocca l’arduo compito di rendere comprensibile ai pazzi la bellezza e grandiosità del progetto stalinista. Una farsa surreale, che sfocia nella tragedia e nell’inquietudine sottile, senza mai perdere di vista il tono ironico e lo sguardo comico e grottesco tipici del teatro dell'Europa dell'est.
 
INFORMAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE
  • Si ricorda che all'interno del teatro è obbligatorio l'utilizzo della mascherina FFP2 dai 6 anni, durante tutto lo svolgimento dell'evento.
  • Si invita il pubblico a mantenere il distanziamento sociale in entrata e in uscita. 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202