Nella lingua e nella spada in solo

Nella lingua e nella spada in solo

sabato 18 gennaio 2020 ore 21.00

Le belle bandiere
Ravenna Festival, Fondazione Campania dei Festival - Napoli Teatro Festival Italia | produzione musicale Edison Studio
 
un progetto di musica e teatro ispirato alle vite e alle opere di Oriana Fallaci e di Aléxandros Panagulis
elaborazione drammaturgica, regia e interpretazione Elena Bucci | disegno luci Loredana Oddone | musica in playback di Luigi Ceccarelli | con registrazioni di Michele Rabbia e Paolo Ravaglia | cura e regia del suono Raffaele Bassetti | scena Nomadea, Loredana Oddone | costumi Nomadea, Marta Benini e Manuela Monti | macchinismo Enrico Berini | assistenti all’allestimento Nicoletta Fabbri, Beatrice Moncada | foto Luca Concas, Salvatore Pastore, Patrizia Piccino
 

intero € 16,00 | ridotto (under 26, over 60, convenzionati) € 14,00 | ridotto Social € 12,00 | A teatro con un euro € 1,00

Questo melologo di più anime si ispira alla storia del poeta e rivoluzionario greco Alekos Panagulis e della giornalista e scrittrice Oriana Fallaci: dal giorno del loro primo incontro per un’intervista in carcere, dove Panagulis era recluso per un fallito attentato al dittatore Papadopoulos, passando per la sua scarcerazione avvenuta grazie all’interesse dell’opinione pubblica internazionale, fino alla morte di lui per un misterioso incidente. Spesso isolati e solitari, mai vinti nella vitalità e nell’energia, entrambi trasformano il dolore in scrittura, un tesoro al quale attingere quando manca il coraggio. L’intensa Elena Bucci torna all’ITC Teatro, questa volta accompagnata dalle sonorità di Luigi Ceccarelli, con un concerto per musica e voce sui temi dell’amore e della lotta, della solitudine e della forza eroica di chi combatte contro ogni tipo di tirannia, trovando nella lingua e nella carta la propria spada.

A seguire incontro con Elena Bucci

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202