Settanta volte sette

Settanta volte sette

Sabato 29 febbraio 2020 ore 21.00

Controcanto Collettivo
in coproduzione con Progetto Goldstein | con il sostegno di Straligut Teatro, Murmuris, ACS – Abruzzo Circuito Spettacolo, Verdecoprente Re.Te. 2017
drammaturgia originale Controcanto Collettivo | ideazione e regia Clara Sancricca | con Federico Cianciaruso, Riccardo Finocchio, Martina Giovanetti, Andrea Mammarella, Emanuele Pilonero, Clara Sancricca
 

intero € 16,00 | ridotto € 14,00 | ridotto Social € 12,00 | A teatro con un euro € 1,00 

Settanta volte sette racconta la vita di due famiglie i cui destini s’incrociano in una sera. Racconta del rimorso che consuma, della rabbia che divora, del dolore che lascia fermi, del tempo che sembra scorrere invano. Eppure indaga anche la possibilità che il dolore inflitto e quello subìto parlino una lingua comune. Con questo spettacolo, vincitore di Teatri del Sacro 2019, Controcanto Collettivo affronta il tema del perdono, della sua possibilità nelle relazioni umane e del suo apparente inglorioso epilogo in favore della vendetta. Un tempo ritenuto il punto di arrivo di un percorso destinato a pochi spiriti eletti, il perdono appare oggi, nell’opinione comune, come il rifugio dei più codardi e la scappatoia dei meno arditi. Tuttavia questo lavoro, nato da una scrittura collettiva della drammaturgia, ci ricorda che dentro la ferita, dentro la memoria del male subìto e al di là di ogni convenienza, esiste la possibilità di un incontro. E che questa possibilità è concreta, laica e umana.

Prima dello spettacolo, alle 19.30, Aperitivo con il critico

A seguire incontro con la Compagnia condotto da Argine Young

 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202