La cosa più importante

La cosa più importante

Venerdì 24 e sabato 25 giugno 2022 | ore 21.15

Laboratori Teatro dell'Argine
 
con gli allievi e le allieve del Lunedì Bianco
Lisa Cavana, Roberto Cesari, Domenica Valeria De Bari, Cristina Federici, Raphael Manseau, Sara Angela Maria Poci, Melina Rende, Enrico Silvano, Federico Tumiatti 
 
a cura di Biljana Hamamdzieva
 
intero € 8,00 | ridotto dai 6 agli 11 anni € 5,00 | ridotto allievi ITC Studio € 1,00 | omaggio fino ai 5 anni
Lo spettacolo è rimandato a sabato 28 ottobre 2022 per numerosi casi di positività al COVID-19 all'interno del gruppo.
 
In una città europea avvolta da una fitta nebbia, si aggira un misterioso mostro assassino che uccide i passanti strangolandoli. Dopo uno di questi delitti un pavido impiegato viene svegliato da un gruppo di volontari che esigono la sua partecipazione alla caccia all'assassino. Quando però scende nella strada si trova solo: gli altri si sono allontanati, senza dargli istruzioni. 
Dove andare? Come riconoscerlo? È possibile sconfiggerlo?
La storia si svolge tutta in una notte, nella quale, in mezzo al terrore, i vari personaggi scopriranno che il mostro non solo è qualcosa di spaventoso, cattivo e terribile che minaccia l’ordine sicuro della realtà, ma è anche qualcosa che si nasconde nei loro riflessi.  
E quindi? Come se ne esce? Qual è la soluzione o meglio qual è la cosa più importante da fare? Noi abbiamo scelto una soluzione, per le altre pensateci voi.
«Per trovare i mostri dobbiamo abbandonare la ragione» (Francisco Goya).
 
INFORMAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE
  • Si ricorda che all'interno del teatro è obbligatorio l'utilizzo della mascherina FFP2 dai 6 anni, durante tutto lo svolgimento dell'evento.
  • Si invita il pubblico a mantenere il distanziamento sociale in entrata e in uscita.

 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202