Nel ventre

Nel ventre

Venerdì 27 e sabato 28 marzo 2020 ore 21.00

Teatro dell'Argine
tratto dal romanzo di Sergio Claudio Perroni |adattamento per la scena Stefano Panzeri |con Stefano Panzeri | regia Andrea Paolucci e Stefano Panzeri
 

intero € 16,00 | ridotto (under 26, over 60, convenzionati) € 14,00 | ridotto Social € 12,00 | A teatro con un euro € 1,00

In seguito al decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri del 04/03/2020 per fronteggiare la diffusione del Coronavirus, lo spettacolo è annullato/rimandato a data da destinarsi.
Alla ripresa delle attività, salvo diverse indicazioni, sarà possibile recarsi in biglietteria per chiedere il rimborso dei biglietti già acquistati o per cambiarli in caso di spostamento.
 
Che cosa accade dentro al cavallo prima dell’ultima battaglia di Troia? Nel ventre narra la storia di un’attesa: Ulisse, Epeo (artefice del cavallo), Neottolemo (figlio di Achille) e un pugno di soldati sono nascosti dentro il cavallo, fuori dalle mura di Ilio. È l’ultimo capitolo di una lunghissima guerra, i compagni di armi hanno abbandonato la spiaggia. E se i compagni se ne fossero davvero tornati in patria, lasciando loro in sacrificio agli dei per un buon ritorno? Se i Troiani non accettassero quel dono che racchiude chi ha finto di donarlo? Il cavallo è cieco, non ha aperture se non quella che guarda verso il mare, impossibile sapere cosa accada fuori. Questa nuova produzione del Teatro dell’Argine, è un’intima narrazione sul dover essere, sul destino, sul dover scegliere e soprattutto sulla paura di farlo, condotta da Stefano Panzeri «efficacissimo nel far volare parole scelte e minutamente cesellate nelle bocche di personaggi dagli occhi senza fondo» (Francesca Romana Lino).

Sabato 28 marzo, a seguire incontro con la Compagnia
 

Teatro dell'Argine Società Cooperativa Sociale | Sede legale via dei Gelsi, 17 | 40068 San Lazzaro di Savena - BOLOGNA | P.I. 02522171202